La testuggine raggiata

La testuggine raggiata (Astrochelys radiata) è un esemplare di tartaruga terrestre nativa dell’isola del Madagascar e successivamente introdotta dall’uomo

Il Martin Pescator Pigmeo

In Madagascar esistono numerose aree naturali protette dove è possibile ammirare l’intera gamma della flora e della fauna presente sull’isola.

Il geco "coda foglia"

Insuperabile maestro nell’arte della mimetizzazione è il geco “coda foglia” (Uroplatus sikorae), una specie di rettile endemica del Madagascar

Il camaleonte pantera

In Madagascar nord-orientale vive uno dei camaleonti più grandi e colorati dell’isola: il camaleonte pantera (Furcifer pardalis).

Il serpente a pois rosa

Il serpente più colorato del Madagascar è senza dubbio il Liophidium pattoni, esemplare dai colori sgargianti scoperto nel 2010 nel Parco Nazionale di Makira.

La mantide fantasma

Esplorare le foreste del Madagascar è un’impresa che necessita una grande attenzione se non si vuole perdere la vista di nessun animale o pianta presente sull’isola.

I pipistrelli del Madagascar

Il Madagascar è popolato da più di 40 specie di pipistrelli e, tra questi, gli esemplari più conosciuti sono la volpe volante (Pteropus rufus),

Il Tessitore Fiammante

Il periodo migliore per osservare il Tessitore Fiammante è gennaio, mese che coincide con la piena estate malgascia nonché con la piena stagione riproduttiva di questo volatile.